Alvaro Stader

english

"Alvaro Stader, nasce dal matrimonio tra Daniel Stader, ufficiale delle Guardie Vaticane, e Patricia Sandoval, interprete. Dotato di intelligenza superiore, prende i voti giovanissimo e appare da subito destinato ad una brillante carriera ecclesiastica. Laureato in Sacra Teologia e Diritto Canonico a soli 22 anni, diviene prima insegnante e, pochi anni dopo, vice-rettore del Pontificio Seminario Romano. Nel 2006, alla vigilia della consacrazione che ne avrebbe fatto, a 47 anni, il più giovane Vescovo d’Italia, viene invitato ad un notissimo talk show televisivo, durante il quale parla della "morte di Dio nell'arroganza della Chiesa”, illustrando la sua visione neo-socialista del cristianesimo. Il fatto gli provoca la profonda avversità delle più alte gerarchie ecclesiastiche, che  si    aggrava  ulteriormente  nel  2007  quando

liquida la tesi del Cardinale Caffarra, che parla di equivalenza tra masturbazione e omicidio in virtù della potenzialità generativa del seme maschile, come un caso di  “demenza senile”. Sospeso più volte, viene riammesso ai sacramenti da Papa Bergoglio al quale chiede di poter celebrare a Lampedusa. "Der Spiegel" gli ha da poco dedicato un articolo intitolato “il Papa che vorremmo”."

back

esistenza alternativa

© 2017 Mario Pietro Luras