Los Niños de Sinfanà

english

back

esistenza alternativa

"Nella regione di Sinfanà, in Colombia, l’impiego di ragazzi e bambini in lavori usuranti ed altamente rischiosi, è purtroppo molto diffuso. Negli usi locali il lavoro minorile è ritenuto indispensabile per contrastare le drammatiche condizioni economiche in cui versa la maggioranza dei nuclei familiari. Essendo la zona ricca di miniere di carbone, spesso gestite illegalmente, si stima che ogni anno oltre seimila bambini (fonte Agenzia Fides) al di sotto dei dieci anni (considerati una preziosa risorsa a basso costo) vengano arruolati dai "patrones" nelle attività estrattive rischiando la loro salute e, spesso, la vita. Attualmente diverse organizzazioni stanno varando programmi di supporto, economico e didattico, a favore delle famiglie con minori per cercare di evitarne lo sfruttamento nelle attività più pesanti attraverso la formazione e l'inserimento in attività considerate meno pericolose come la sartoria o la falegnameria."

© 2017 Mario Pietro Luras